I testi da sottoporre a valutazione per l’eventuale pubblicazione in Νέα Ῥώμη devono essere inviati alla Direzione per posta in forma di dattiloscritto (prof. Santo Lucà / prof. Francesco D’Aiuto, Dipartimento di Studi letterari, filosofici e di storia dell’arte, Università degli Studi di Roma «Tor Vergata», Via Columbia 1, 00133 Roma) oppure per e-mail in formato .pdf (luca@lettere.uniroma2.it, oppure d.aiuto@lettere.uniroma2.it).

La rivista, impegnandosi a garantire in ogni fase il principio di terzietà della valutazione, adotta le vigenti procedure internazionali di peer review, con l’invio di ciascun contributo pervenuto, in forma anonima, a due revisori anch’essi anonimi.

Il collegio stabile dei revisori scientifici della rivista, che si avvale di studiosi italiani e stranieri esperti nei diversi ambiti delle discipline bizantinistiche, può essere di volta in volta integrato con ulteriori valutatori qualora ciò sia ritenuto utile o necessario per la revisione di contributi di argomento o taglio particolare.

La Direzione della rivista conserva, sotto garanzia di assoluta riservatezza, la documentazione relativa al processo di valutazione e pubblica con cadenza regolare sulla rivista stessa l’elenco dei valutatori utilizzati nel biennio precedente.

Esperti che hanno partecipato alla procedura
di peer review nel biennio accademico 2013-2015

 

Augusta Acconcia Longo (Roma) – Michele Bandini (Potenza-Roma) – Claudia Barsanti (Roma) – Annaclara Cataldi Palau (London-Paris) – Carolina Cupane (Wien) – Giuseppe De Gregorio (Salerno-Roma) – Emanuele Dettori (Roma) – Arianna D’Ottone (Roma) – Stephanos Efthymiadis (Ioannina-Lefkosia) – Vera von Falkenhausen (Roma) – Chiara Faraggiana di Sarzana (Ravenna-Bologna) – Christian Förstel (Paris) – Michael Grünbart (Münster, Westf.) – Martin Hinterberger (Lefkosia) – Irmgard Hutter (Wien) – Renata Lavagnini (Palermo) – Andrea Luzzi (Roma) – Maria Rosaria Marchionibus (Napoli) – Bernadette Martin-Hisard (Paris-Roma) – Teresa Martínez Manzano (Salamanca) – Carlo Maria Mazzucchi (Milano) – Paola Megna (Messina) – Brigitte Mondrain (Paris) – Günter Prinzing (Mainz) – Antonio Rigo (Venezia) – Antonio Rollo (Napoli) – Alessandro Taddei (Roma-Ravenna) – Daniela Taormina (Roma) – Christian Troelsgård (København) – Gabriella Uluhogian (Bologna-Parma) – Theo M. Van Lint (Oxford) – Sever Voicu (Città del Vaticano).